1964 ROMA Gruppo 1 Villaggio Olimpico

1964, Roma, Villaggio Olimpico

Foto di gruppo del “Gruppo Uno”

Il “Gruppo Uno” costituisce una delle esperienze più significative nella storia dei “gruppi” artistici di ricerca nati in Europa tra la fine degli anni ’50 e i primissimi anni ’60.

Gruppo Uno nasce nel 1962 con sei membri: Gastone Biggi, Nicola Carrino, Nato Frascà, Achille Pace, Pasquale “Ninì” Santoro, Giuseppe Uncini; Santoro esce dal Gruppo nel 1963, Pace nel 1964, Biggi nel 1965, e la formazione Carrino-Frascà-Uncini prosegue il cammino fino al 1967.

Gruppo Uno avrà tra i suoi più ferventi sostenitori Giulio Carlo Argan e sosterrà battaglie critiche anche aspre, che lo porteranno alla attenzione della critica anche oltre i confini italiani. Scrive Argan nel 1963: “Questi sei pittori non si sono raggruppati intorno ad un programma, ma ad una direzione di ricerca: l’esame di una situazione, la verifica di certi valori, l’esperimento di sviluppi possibili”.

Ha scritto Frascà: “… non eravamo tesi ad una escalation di tipo professionale o entro ristretti solchi culturali, ma proponevamo, quasi dionisiacamente e gioiosamente, una fusione sinergica fra linguaggi artistici e vita, esistenza e ricerca, in un flusso che cercava di versare continuamente energie nuove nei vecchi contenitori-stagni di matrice storicistica, per tentare di dissolverne le pareti divisorie e trasformarli in vasche comunicanti”.