1961 Roma con l'opera La notte

1961, Roma: con il dipinto “La notte”

Frascà dedica il dipinto al film omonimo del regista Michelangelo Antonioni

“La notte” fa parte della serie di opere della intensa fase informale di Frascà che egli definì “Muri”. Qui il dipinto è accostato alla trama di un muro di Roma, nel centrale rione Sant’Eustachio.

Scrive Frascà: “Graffi, tracce, scarabocchi, emblemi, in fitti impasti, da cui il segno emergeva con aculei ed incroci a filo spinato, formarono il contesto dei miei dipinti dal 1959 al 1961”.

Il dipinto è dedicato al regista ed amico Michelangelo Antonioni, che nel 1960 aveva girato il film “La notte”, uscito nelle sale l’anno successivo. Frascà collaborerà direttamente con Antonioni, nel 1961, per la scenografia di una parte del film “L’eclisse”.