Roma 1958 Galleria Schneider

1958, Roma: prima mostra personale

Alla Galleria Schneider, con Mrs. Ruebhausen

Frascà tiene la sua prima mostra personale presso la Galleria Schneider di Roma, che si inaugura l’11 febbraio 1958.

L’esordio di Frascà viene recensito dalla critica Lorenza Trucchi sul settimanale “La Fiera Letteraria” del 9 marzo 1958. “Un convincente debutto” – scrive la Trucchi – “Rouault e gli espressionisti tedeschi sono alla base di questa sofferta e meditata pittura già valida malgrado talune inevitabili ingenuità sintattiche, per una genuina e appassionata volontà di espressione e per un forte colore sotterraneamente tumultuoso”.

Frascà, qui ritratto con Mrs. Ruebhausen, presenta, tra le altre, alcune opere della serie “Impronte” e alcune dedicate alla corrida e al rapporto ancestrale tra uomo e toro.